Mappe Aree Raccolta Servizio Rifiuti

   Riduci
ART. 15 - ZONE DI RACCOLTA
1.
Le zone e gli ambiti di espletamento del pubblico servizio di raccolta sono estese all’intero
territorio del sub-ATO o se del caso alla porzione di territorio riportata in apposita
planimetria approvata dall’organo competente.
2.
L’ Autorità di sub-ATO redige ed aggiorna nella planimetria di cui al comma precedente, il
perimetro delle zone in cui il servizio è eventualmente espletato con le modalità porta a
porta nonchè la posizione dei punti di raccolta stradale o altre modalità e degli eventuali
centri comunali di conferimento, ogni variazione deve essere opportunamente comunicata
al Gestore del Servizio e all’Autorità di ATO per la creazione e mantenimento della banca
dati.
ART. 15 - ZONE DI RACCOLTA
1.
Le zone e gli ambiti di espletamento del pubblico servizio di raccolta sono estese all’intero
territorio del sub-ATO o se del caso alla porzione di territorio riportata in apposita
planimetria approvata dall’organo competente.
2.
L’ Autorità di sub-ATO redige ed aggiorna nella planimetria di cui al comma precedente, il
perimetro delle zone in cui il servizio è eventualmente espletato con le modalità porta a
porta nonchè la posizione dei punti di raccolta stradale o altre modalità e degli eventuali
centri comunali di conferimento, ogni variazione deve essere opportunamente comunicata
al Gestore del Servizio e all’Autorità di ATO per la creazione e mantenimento della banca
dati.
Nella presente sezione sono presenti le planimetrie della porzione di territorio all'interno del quale è espletato il pubblico servizio di raccolta come previsto dall'ART. 15 del REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI RIFIUTIURBANI A LIVELLO DI SOTTO AMBITOTERRITORIALE OTTIMALE
 



Torna al menù di accesso rapido