Projet 4 « Parcours d’interprétation du patrimoine naturel et culturel»
Riduci
 
Il progetto, approvato nel mese di luglio 2018, si propone di rafforzare le capacità di accoglienza degli operatori che lavorano con “l’interpretazione” del patrimonio naturale e culturale del territorio, cercando di sviluppare nuove modalità di diversificazione dell’offerta turistica, compatibile con i cambiamenti climatici.
 
Con una dotazione finanziaria complessiva di € 1.647.059, Parcours prevede se seguenti azioni:
 
  • Sensibilizzare il grande pubblico alle sfide di protezione, di salvaguardia e di valorizzazione del patrimonio naturale e culturale coinvolgendo anche la popolazione locale (n. 1 evento caffè cittadini sul territorio dell’UCVGC);

  • Creazione di un’offerta turistica integrata tra i siti identificati sui 3 versanti del Monte Bianco, consolidando una rete solida di operatori che condividano le pratiche professionali (al Col du Grand Saint-Bernard è prevista la riqualificazione ambientale e parziale ristrutturazione dell’edificio della dogana);

  • Realizzazione di una gamma di prodotti turistici legata ai siti naturali (al Col du Grand Saint Bernard è prevista la realizzazione di attrezzature scenografiche esterne);

  • Formazione e animazione di una rete di professionisti dell’interpretazione dei patrimoni (al Col du Grand Saint-Bernard n. 1 evento eductour).




Torna al menù di accesso rapido