Interreg 2014-2020
Riduci
Il Documento Unico di Programmazione (DUP) approvato dalla Giunta con determina n° 1 del 08 gennaio 2018 che specifica che la promozione dello sviluppo locale e la valorizzazione del territorio, attraverso la raccolta di idee e la partecipazioni a opportunità progettuali finanziate attraverso risorse regionali, nazionali ed europee è uno dei compiti che l’Unité des Communes Valdôtaine Grand-Combin deve perseguire.
 
In quest’ottica, coerentemente con i programmi e gli obiettivi operativi che l’Unité intende perseguire nella globalità delle sue azioni, è stato intrapreso un percorso di analisi delle opportunità progettuali e dei finanziamenti disponibili che hanno visto l’Unité attivarsi già sui i primi bandi della programmazione 2014-2020.
 
A marzo 2018, lo stato della progettualità è così sintetizzabile :
 
  Programma  Italia-Francia 2014-2020
 

Nome progetto

Partner

Stato

Importo totale

Importo UCVGC

Comuni UCVGC interessati

PITER PARCOURS

Projet 1

Coordination et communication

FR

Département Haute-Savoie

Communauté de Communes Pays du Mont-Blanc

IT

Regione autonoma Valle d’Aosta

Unité des Communes Valdôtaines Grand-Combin

Depositato il 15 gennaio 2018

€ 359 687

€ -

Tutti

DESCRITTIVO

Il progetto si propone di garantire il pilotaggio e l’animazione del PITER (Progetto Integrato Territoriale) coinvolgendo l’insieme dei capifila dei progetti semplici. Tra le attività previste dal progetto figurano la gestione della strategia di comunicazione complessiva e la valutazione delle attività.

 
 

Nome progetto

Partner

Stato

Importo totale*

Importo UCVGC

Comuni UCVGC interessati

PITER PARCOURS

Projet 2

I-tinerance

Parcours Itinérants autour du Mont-Blanc

FR

Département Haute-Savoie

Communauté de Communes Pays du Mont-Blanc

Communauté de Communes de la Vallée de Chamonix Mont-Blanc

IT

Regione autonoma Valle d’Aosta

Unité des Communes Valdôtaines Grand-Combin

Unité des Communes Valdôtaines Valdigne Mont-Blanc

Unité des Communes Grand-Paradis

Chambre Valdôtaine des entreprises et des activités libérales

CH

Canton du Valais

Pays du Saint-Bernard

Centre de Recherches Énergétiques et Municipales

In fase di elaborazione, deposito previsto giugno 2018

€ 1.647.059

Da stabilire

Tutti

UCVGB è capofila

DESCRITTIVO

Il progetto si propone di fornire un nuovo modello di mobilità innovativa nel territorio dell’Espace Mont-Blanc che possa coinvolgere soggetti pubblici e privati nell’elaborazione di una strategia e di prodotti attraverso la ricerca, lo studio e la sperimentazione di nuove tecnologie.

Le fasi previste dal progetto sono:

a)       Analisi della situazione caratterizzante la mobilità sostenibile nel territorio dell’EMB, raccolta dei bisogni e dei desiderata degli stackeholder in materia;

b)      Realizzazione di un appalto di partenariato pubblico-privato (PPP) per ricerca e sviluppo volto a reaòlizzare prodotti e modelli di mobilità sostenibile

c)       Avvio del nuovo sistema e prima commercializzazione dei prodotti

*importo previsionale, stabilito sulla base della ripartizione delle risorse attribuite al complesso del PITER con decisione del Comitato di Sorveglianza del 5 luglio 2018.
 
 

Nome progetto

Partner

Stato

Importo totale*

Importo UCVGC

Comuni UCVGC interessati

PITER PARCOURS

Projet 4

Parcours d’interprétation

Parcours d’interprétation du patrimoine naturel et culturel

FR

Communauté de Communes Pays du Mont-Blanc
Communauté de Communes de la Vallée de Chamonix Mont-Blanc

IT

Unité des Communes Valdôtaines Grand-Combin
Unité des Communes Valdôtaines Valdigne Mont-Blanc
Unité des Communes Grand-Paradis

Depositato il 15 gennaio 2018

€ 1.647.059

€ 281.655

Di cui € 218.691 Saint-Rhémy-en-Bosses € 62.964 UCVGC

Saint-Rhémy-en-Bosses

 

DESCRITTIVO

Il progetto si propone di rafforzare le capacità di accoglienza degli operatori che lavorano con “l’interpretazione” del patrimonio naturale e culturale del territorio, cercando di sviluppare nuove modalità di diversificazione dell’offerta turistica, compatibile con i cambiamenti climatici.
Le fasi previste dal progetto sono:
- Sensibilizzare il grande pubblico alle sfide di protezione, di salvaguardia e di valorizzazione del patrimonio naturale e culturale coinvolgendo anche la popolazione locale (n. 1 evento caffè cittadini sul territorio dell’UCVGC);
- Creazione di un’offerta turistica integrata tra i siti identificati sui 3 versanti del Monte Bianco, consolidando una rete solida di operatori che condividano le pratiche professionali (al Col du Grand Saint-Bernard è prevista la riqualificazione ambientale e parziale ristrutturazione dell’edificio della dogana);
- Realizzazione di una gamma di prodotti turistici legata ai siti naturali (al Col du Grand Saint Bernard è prevista la realizzazione di attrezzature scenografiche esterne);
- Formazione e animazione di una rete di professionisti dell’interpretazione dei patrimoni (al Col du Grand Saint-Bernard n. 1 evento eductour)
 
 
Programma Italia-Svizzera 2014 - 2020
 
 

Nome progetto

Partner

Stato

Importo totale*

Importo UCVGC

Comuni UCVGC interessati

MIMONVE

Le miniere intorno al Mont Vélan

IT

Regione autonoma Valle d’Aosta

Unité des Communes Valdôtaines Grand-Combin

Comune di Ollomont

Comune di Valpelline

CH

Commune de Vollège

Depositato il 30 ottobre 2017

€ 2.301.000

€ 1.851.538

Di cui

€ 185.730 UCVGC,

€ 920.326 Ollomont,

€ 745.482 Valpelline

Ollomont

Valpelline

 

DESCRITTIVO

L’obiettivo del progetto è favorire la valorizzazione e la promozione del patrimonio metallurgico-minerario del territorio interessato aumentandone l’attrattività a favore di turisti e residenti, attraverso:

-       il recupero e la musealizzazione di 3 siti minerari e di un sito di archeologia industriale;

-       la concezione, la valorizzazione e la messa in rete di due itinerari minerari transfrontalieri;

-       la concezione di un modello unitario di offerta di turismo culturale, improntato su un concetto di didattica ludica all’aperto;

-       la concezione di una strategia integrata di sviluppo sostenibile (piano di marketing, business plan, modello di didattica e pedagogico, modello di formazione, modello di rete sostenibile) che garantisca la redditività dell’offerta e favorisca l’effetto leva e la rivitalizzazione del territorio interessato (crescita dell’indotto e l’insediamento di nuove attività economiche).

 
 

Nome progetto

Partner

Stato

Importo totale*

Importo UCVGC

Comuni UCVGC interessati

ALP-MOVE

Mobilité électrique durable pour les territoires de montagne

 

IT

Unité des Communes Valdôtaines Grand-Combin

CH

Association des communes du Val d'Hérens

Depositato

30 ottobre 2017

€ 1.968.156,58

€ 1.588.323,60

Tutti, con uno studio specifico su Ollomont

DESCRITTIVO

Il progetto si propone di realizzare una serie di interventi per diffondere la mobilità sostenibile nel territorio transfrontaliero. Attraverso l’uso semplice e accessibile di mezzi elettrici non inquinanti, un fattore di miglioramento della qualità dell’area e di attrazione turistica, con attenzione alle persone disabili, cui sono dedicate azioni precise.

L’intervento sviluppa la mobilità sostenibile per i turisti e le amministrazioni locali con attività di sensibilizzazione e di comunicazione, iniziative di promozione del sistema di mobilità sostenibile, interventi dimostrativi e con la creazione di un servizio di bike sharing. Il progetto comprende inoltre uno studio sperimentale per la costruzione di una teleferica ad Ollomont, che eviti l’utilizzo dell’elicottero o la costruzione di nuove strade, a servizio delle zone di alpeggio e la creazione di una rete comunale di punti di ricarica dei mezzi elettrici, biciclette e auto; l’acquisto o integrazione del numero di veicoli elettrici disponibili per l’Unité des communes.

 
 

Nome progetto

Partner

Stato

Importo totale*

Importo UCVGC

Comuni UCVGC interessati

LA REINE DES ALPES

Sauvegarder et valoriser l'identité territoriale alpine autour de l'élevage bovin

IT

Unité des Communes Valdôtaines Grand-Combin

CH

Association des Communes Vallée d’Hérens

Depositato

30 ottobre 2017

€ 2.085.977,43

€ 1.336.173,60

Valpelline

DESCRITTIVO

Il progetto promuove e sviluppa l’attrattività del patrimonio naturale e culturale dell’area transfrontaliera della Val d’Hérens e Valpelline attraverso la specificità del modello economico e culturale basato sull’allevamento bovino della “Race d’Hérens”. Il progetto tutela l’identità di un territorio che riconosce la costante partecipazione umana alle attività rurali come fattore di attrattiva turistica anche attraverso una progressiva responsabilizzazione degli abitanti e dei visitatori. Obiettivi: mantenimento della qualità del territorio, salvaguardia delle caratteristiche culturali, valorizzazione turistica dell’allevamento bovino nell’economia e nella vita quotidiana delle due comunità alpine. In particolare attraverso:

-       rafforzamento di un’economia locale in grado di agire responsabilmente per il mantenimento del patrimonio naturale e dell’identità culturale;

-       avvio di una strategia di posizionamento turistico che prevede una forte integrazione tra attività umane sostenibili e risorse naturali locali, facendo dell’allevamento tradizionale una delle leve per mantenere i caratteri identitari della regione transfrontaliera;

- salvaguardia del patrimonio culturale legato alla Race d’Hérens e alla bovina valdostana in una dimensione transfrontaliera con un’intensificazione delle attività comuni;

-       integrazione delle attività economiche legate ai prodotti tipici della filiera allevamento con una strategia di salvaguardia delle peculiarità culturali e della qualità del territorio.




Torna al menù di accesso rapido